Per prenotare una visita, telefona al numero dello studio che preferisci oppure scrivimi a

mariateresa.valitutti@gmail.com

 

Di che cosa mi occupo:

  • Normalizzazione del peso, col raggiungimento del proprio peso naturale attraverso il metodo non prescrittivo;
  • Percorsi educativi per l'apprendimento di una sana alimentazione rivolti a bambini, adulti, famiglie e anziani;
  • Alimentazione al femminile, per un miglior equilibrio ormonale, sia in situazioni fisiologiche sia patologiche;
  • Alimentazione in gravidanza, allattamento e menopausa;
  • Alimentazione vegetariana;
  • Alimentazione e sindrome del colon irritabile, stipsi, intolleranza scientificamente testata a lattosio e/o glutine;
  • Alimentazione e dismetabolismi, ipertensione, diabete di tipo 2;
  • Disturbi del comportamento alimentare (in training).
     

Di che cosa non mi occupo:

  • Metodo prescrittivo (ovvero formulazione di dieta o schema prestabilito dal dietista e che il paziente deve eseguire passivamente);
  • Digiuno intermittente, dieta mima-digiuno, dietetica anti-aging, diete chetogeniche;
  • Alimentazione sportiva e bodyrecomp;
  • Alimentazione per RCU, morbo di Chron, IRC, diabete di tipo 1;
  • Alimentazione in oncologia;
  • Alimentazione e fertilità;
  • Protocolli dietetici speciali per autoimmunità/psoriasi;
  • Alimentazione vegana.

 

Il mio metodo va bene per te se:

  • Hai voglia di metterti in gioco e di fare pace una volta per tutte con il cibo/il tuo corpo;
  • Saprai pazientare e rispettare tutte le fasi del nostro lavoro insieme;
  • Sei disponibile a conoscere davvero come alimentarti al meglio per te e a mettere in discussione quello che già sai "sulle diete";
  • Sei disposto a seguire la terapia presentandoti regolarmente agli incontri ed eseguendo gli esercizi concordati;
  • Consideri questo percorso come un nuovo modo di prenderti cura di te attivamente;
  • Vuoi imparare a valorizzare la tua alimentazione in base ai tuoi gusti e con la tua creatività, e vuoi impegnarti a comporre tu attivamente la tua settimana alimentare;
  • Sei cosciente che sarai tu il soggetto del tuo cambiamento, colui che otterrà il proprio obiettivo. Io ti supporterò, ma la strada la farai tu;
  • Sei consapevole che cambiare è un processo attivo e faticoso, ma possibile;
  • Sei pronto a lasciarti alle spalle le tue abitudini disfunzionali.
     

Il mio metodo di lavoro

Primo contatto

Prima ancora di incontrarci, ci sentiremo telefonicamente affinché io possa illustrarti bene il mio metodo di lavoro e capire se fa per te. 

La prima visita

Sarà molto importante incontrarci di persona (ecco perché faccio consulenze online solo quando richiesto da eventi eccezionali e solo per persone che poi potranno proseguire la terapia in studio), questo ci servirà per stabilire una relazione di reciproca fiducia, basata sull’ascolto. Il cuore della prima visita sarà capire le tue aspettative e iniziare a definire obiettivi e motivazione. Dopo la prima visita riceverai una mail in cui ti darò i primi "compiti" da fare a casa entro la successiva visita.

Durante i nostri incontri, sia in prima visita sia successivamente, ti spronerò a procedere e ti aiuterò a scoprire un modo nuovo di alimentarti, più ricco, vario e colorato. Sarà una vera e propria rieducazione alimentare, dove risponderò alle tue domande e ti fornirò concetti chiari e semplici, per sfatare miti alimentari e renderti autonomo nelle tue scelte, stimolando le tue risorse da mettere in campo. Inoltre, ci sarà una parte di visita più tecnica, durante la quale rileverò peso, altezza, circonferenze ed eseguirò l’esame BIA. 

Gli incontri successivi alla prima visita

Ci incontreremo con una cadenza regolare, minimo una volta ogni 2 settimane (l'ideale sarebbe ritrovarsi settimanalmente, soprattutto nella prima fase di lavoro), e tra un incontro e l'altro ti darò degli esercizi da eseguire per apprendere nuove strategie davvero funzionali alla risoluzione del tuo problema.
Non sempre ti peserò, anzi durante tutta la prima fase del lavoro (che sarà di preparazione al cambiamento) non ci saranno misurazioni antropometriche o BIA.
Durante la seconda fase, quella di induzione al cambiamento, tornerò a pesarti e valutare la BIA e sarà il momento dell'educazione alimentare vera e propria.
La terza fase, per concludere, riguarderà invece il mantenimento dei risultati ottenuti e delle nozioni acquisite.

Non saranno inviati né consegnati schemi dietetici precostituiti da me. Durante gli incontri della seconda fase rilascerò materiale educativo, che andrà a creare una vera e propria dispensa a disposizione del paziente, molto più di una semplice dieta.
 

Durata del trattamento

Il trattamento ha una durata variabile a seconda del soggetto.

In linea generale, si può approssimare a un minimo di 6 mesi a un massimo di 1 anno.

 

Tariffe dei servizi

Inviami una mail a mariateresa.valitutti@gmail.com per conoscere tutti i costi aggiornati al 2021. Per tutti i pazienti già seguiti dagli anni precedenti le tariffe restano invariate.
 

Pagamenti

Assegni, bancomat, carte di credito e bonifici. Contanti, se non interessati alla detrazione.
 
ATTENZIONE: il pagamento in contanti è consentito, tuttavia secondo la legge finanziaria 2020, al comma 679 e 680, con tale metodo di pagamento non si potrà più usufruire della detraibilità del 19%.
Questa regola vale per tutte le prestazioni sanitarie in ambito privato con decorrenza dal 1 gennaio 2020. Pertanto per tutti i soggetti aventi diritto alla detrazione è caldamente consigliato di pagare tutte le visite con sistemi tracciabili, cioè bonifico o assegno.
 
Il bonifico va effettuato al ricevimento della fattura, entro e non oltre i 5 giorni lavorativi seguenti la visita.
 

Durata delle visite

Prima visita: 1 ora e mezza 
Controlli: da 45' a un'ora
Solo BIA: circa 15 minuti 

 

Se il paziente ha meno di 14 anni

Se il paziente ha un'età inferiore ai 14 anni la visita non comprenderà l'esame BIA né una dieta individuale, ma sarà stabilito un percorso nutrizionale rivolto a tutta la famiglia. In prima visita sarà necessaria la presenza di entrambi i genitori o le figura adulte di riferimento, senza la presenza del diretto interessato, che invece incontrerò in un secondo momento concordato con i genitori per il rilevamento delle misure antroprometriche e l'intervento educativo alimentare. 
 

Se sei già stato mio paziente

Dopo un lungo periodo di assenza (cioè se non vieni in visita da 6 mesi o più), non posso fissarti un semplice incontro ma dovrai rifare la prima visita, corredata di nuovi esami del sangue, diario alimentare e questionario.
Condividi questa pagina sui social