Tu sei qui

Blog

Quando si parla di cibo spazzatura l’immaginario collettivo subito focalizza un hamburger con patatine fritte oppure una valanga di caramelle zuccherate, ritenendo invece sane le proprie scelte alimentari. 
Tuttavia, siete davvero convinti di saper fare la spesa con criterio? O forse bisogna sbugiardare qualche luogo comune?  

Leggi tutto

M.Teresa Valitutti

7 Comments

Degno dei peggiori rotocalchi di gossip o dei telegiornali di ferragosto, ecco a voi un decalogo di suggerimenti dietetici per sopravvivere al caldo intenso dell'estate. Con la speranza che tra qualche banalità (es. bere più acqua) incappiate in più di un consiglio illuminante. Buona lettura!

Leggi tutto

M.Teresa Valitutti

No comment yet

E se la percezione gustativa di quello che mangiamo potesse variare in base al sottofondo musicale?
Non è fantascienza, ma tutta questione di sinestesia.
Questa strana parola trae origine dal greco e la sua traduzione letterale è “percepire insieme”. Essa infatti indica un’esperienza sensoriale (per esempio vedere, ascoltare, toccare, gustare, ecc.) che coniuga sensi differenti, ossia che evoca contemporaneamente delle sensazioni in un’altra modalità sensoriale.

Leggi tutto

M.Teresa Valitutti

No comment yet

Oggi, 5 giugno 2014, è la giornata mondiale dell'ambiente.
Lo sapevate? Ve lo ricordavate? Festeggerete?

Leggi tutto

M.Teresa Valitutti

2 Comments

Sembra quasi fantascienza ma ve lo garantisco io: non troppi anni fa, c’era “un tempo” (cioè una stagione specifica) per la maggior parte di frutta e verdura.

Leggi tutto

M.Teresa Valitutti

No comment yet

Come non scrivere almeno un articolo su una delle tematiche alimentari più discusse degli ultimi anni? La dieta vegana: moda alimentare o dieta salvavita?

Leggi tutto

M.Teresa Valitutti

No comment yet

No non sono impazzita, ma esiste una vera e propria branca della scienza della nutrizione che si occupa di intrugli magici, pozioni ed incantesimi. Non mi credete? Eppure vi sarà capitato almeno una volta di incappare in qualcuno di loro, no? Certo, non dovete aspettarvi personaggi vestiti alla mago Otelma, perché questi stregoni vestono abiti normali, anzi a volte quelli eleganti di un rappresentante, a volte una tuta di palestra, altre volte gli abiti di un commesso di farmacia o erboristeria.

Leggi tutto

M.Teresa Valitutti

4 Comments

Pagine